Giovani talenti al pc seduti a un tavolo

Talent Attraction: perchè è così importante

Il settore delle risorse umane è in costante evoluzione, soprattutto per quanto riguarda le tecniche e le modalità di recruiting. In questi processi di innovazione il marketing è stato fonte di ispirazione per la ricerca di personale, che può avere delle similitudini con la ricerca di mercato. Sempre più aziende applicano strategie di Talent Attraction per migliorare la propria posizione competitiva, produrre utili elevati e poter nuovamente investire in ricerca e formazione di personale.

La formula del talento e la Talent Attraction

Per Talent Attraction si intende quella serie di attività strategiche volte ad attrarre talenti. Si parla quindi di Ragazzi seduti sul muretto che si abbraccianoInbound Marketing applicato alle risorse umane, con lo scopo di mostrare il proprio ambiente di lavoro e la propria cultura aziendale, soprattutto quando prende in considerazione importanti aspetti come la diversity. Fare in modo che la propria vision venga trasmessa e percepita comunemente, così da rendere l’organizzazione unica, e dunque attraente.

Quando parliamo di talento, in ambito lavorativo, ci riferiamo al potenziale o all'abilità di un individuo di contribuire con successo alla strategia di crescita di un’azienda. L’interpretazione di cosa sia un talento all'interno della gerarchia aziendale è stata integrata da Dave Ulrich, il quale ha proposto una vera e propria “formula del talento” data dalla somma di tre elementi: competenza, impegno e contributo. Secondo questo approccio, è possibile valutare qualsiasi individuo attraverso queste tre metriche, a prescindere dalla posizione o dallo status.

L'Employer Branding come metodo di attrazione

Affinché un’azienda attragga talenti, deve poter fare affidamento su tre fattori: un brand affermato, una buona considerazione dei bisogni del personale e una modalità competitiva nel trattare con loro. In sintesi, le organizzazioni devono rafforzare il loro Employer Brand.

Ad oggi, l’Employer Branding è davvero importante per diversi motivi: trasmette la potenza del marchio, la sua credibilità, l’engagement dell’individuo e le caratteristiche del mercato del lavoro odierno. Nel mondo della selezione del personale, è fondamentale promuovere una cultura forte e precisa, dove il team viene prima del singolo, ma dove è necessario valorizzare il singolo per le sue potenzialità.Giovani seduti al tavolo davanti a PC

E allora come attrarre giovani talenti, cresciuti nell'era digitale? Sicuramente migliorando la Candidate Experience, attraverso l’utilizzo di metodi innovativi che offrono soluzioni pratiche e intuitive, di modo da snellire il processo di selezione e permettere così una Candidate Journey ideale.

Sistemi come quelli proposti da Easyrecrue, come ad esempio il video-colloquio e la valutazione del livello linguistico tramite una certificazione, portano a una più alta valutazione del marchio da parte dei candidati, che si troveranno così attratti da un sistema funzionale e moderno.

Conosci già la success story di Hilti? La multinazionale ha sviluppato una serie di iniziative di Employer Branding per attrarre i giovani talenti neolaureati, qui trovi il link per approfondire l’argomento.

 

Pubblicato da Vanessa Gorga
il 2 agosto 2019

Categoria
employer branding, Articoli, Talent Attraction

Seguitemi su :

Commenta per primo

La tua email non sarà pubblicata. I campi indicati con * sono obbligatori

Non perderti le ultime novità del mondo delle risorse umane.

I nostri ultimi articoli

I nostri contenuti HR

Individuare le soft skills durante il processo di selezione
Valutare i KPI del processo di selezione e recruiting
Il video-colloquio nel recruitment