avión aerolíneas -1

Come migliorare l'esperienza dei candidati nelle compagnie aeree

Le compagnie aeree rappresentano un settore che è riuscito a rivoluzionare il modo di viaggiare o di spedire merci e che ha messo il trasporto aereo a disposizione di gran parte della popolazione, ottenendo molti benefici economici e sociali che favoriscono la crescita economica e sociale.

Il numero di collaboratori che si dedicano direttamente a questa industria è molto elevato. Fra questi vi sono piloti, personale di bordo, personale di terra, ingegneri e progettisti di aerei, nonché fornitori di servizi per la navigazione aerea o di controllo.

Le sfide delle compagnie aeree nei processi di selezione

Il volume di assunzioni è tale per cui le compagnie aeree si ritrovano a dover affrontare una serie di sfide durante i processi di selezione del personale.

# La Candidate Experience

Che si tratti della comunicazione dell’offerta, del colloquio o del percorso che compie durante il processo di selezione, gli aspetti che influiscono sull'esperienza del candidato sono molteplici. Diverse compagnie aeree stanno lavorando a livello di employer branding affinché i candidati abbiano un’immagine positiva dell’azienda.

In generale, per ogni posto di lavoro c’è sempre un candidato che viene scelto ed altri che infine vengono rifiutati. Tuttavia, le esperienze dei candidati durante il processo di assunzione possono risultare diverse: piacevoli, sgradevoli, educate, sgarbate, etc. Nonostante ciò, nelle aziende si tende a prestare poca attenzione all'esperienza del candidato o come viene chiamata la Candidate Experience, perché tutti gli sforzi vengono concentrati sul “trovare il candidato ideale”. In un’epoca in cui i candidati acquisiscono sempre più rilevanza, trasmettere un’immagine positiva partendo dal processo di selezione, rappresenta una grande sfida. E questo ci porta alla prova successiva, l’employer branding.

# Employer Branding

Come si può migliorare l’esperienza del candidato senza mettersi nei suoi panni? In generale, i team di risorse umane trascurano questo aspetto e non chiedono l’opinione dei candidati sulla qualità del processo, dei colloqui, dei metodi di selezione, ignorando così informazioni preziose.

Quando si parla di Employer Branding si intende una strategia che unisce l’ambito delle risorse umane con il marketing e il cui obiettivo è quello di gestire il marchio dell’azienda fino a trasformarlo in un punto di riferimento durante i processi di assunzione. Questo significa che l’immagine percepita di una compagnia, non è importante solo dal punto di vista dei suoi clienti, ma anche da parte dei propri impiegati e soprattutto dai candidati futuri.

employer branding marca empleador

L’obiettivo è fare in modo che tutti i candidati, fin dal primo contatto con l’azienda durante il processo di assunzione, mantengano un'ottima immagine del nostro marchio, qualunque sia il risultato finale, con l'obiettivo di ottenere un employer branding positivo.

# Ottimizzare i processi di selezione

Se vogliamo trovare i candidati più qualificati prima della concorrenza, dobbiamo essere veloci. Cercare fra montagne di curriculum stampati, trascorrere ore al telefono rincorrendo profili che ci sfuggono, sono compiti che occupano molto tempo e che si possono davvero evitare.

Ad ogni modo, un aspetto che contraddistingue le compagnie aeree è la diversità del personale all'interno dei vari team: differenti nazionalità con altrettante lingue. Unificare il processo equivale a uguali opportunità per tutti i candidati, qualunque sia il loro paese di residenza. Inoltre facilita il lavoro dei selezionatori, i quali potranno utilizzare lo stesso criterio di valutazione per i propri candidati.

L'innovazione nei tuoi processi a portata di mano

La soluzione? Automatizzare tutti i compiti che non diano valore aggiunto. In primo luogo, i compiti che occupano più tempo: la classificazione dei curriculum, la preselezione e la pianificazione dei colloqui si possono ottimizzare con tre strumenti già presenti sul mercato. La chatbot per aiutare a raccogliere e classificare le candidature, il video colloquio in differita per sostituire la preselezione telefonica e un assistente di pianificazione per organizzare i tuoi colloqui con la stessa facilità con cui prenoti un tavolo al ristorante.

Inoltre, esistono alcuni test 100% online che hanno lo scopo di valutare il livello linguistico dei tuoi candidati o collaboratori, progettati appositamente per soddisfare le esigenze di manager e candidati.

Grazie alla video tecnologia, i test EASYSPEAKING valutano le quattro competenze fondamentali: comprensione, espressione orale, lettura e scrittura, e gli permettono di valutare i candidati mettendoli in una situazione reale. Facile, veloce e trasparente, perché un video vale più di qualsiasi questionario!

Scopri i test di lingua in video

I test online non rivelano solamente il livello linguistico reale del candidato, ma lo agevolano liberandolo da tutti i limiti associati all'esame tradizionale. Non è necessario spostarsi, né fornire documenti di identità, poiché insieme ai risultati è allegata anche una foto scattata durante la prova. I candidati possono scegliere l’ora, il luogo e la piattaforma (smartphone, computer o tablet) sulla quale desiderano realizzare l’esame. La prova dura 25 minuti e valuta le quattro competenze principali (livello certificato QCERL); è più economico e, come ciliegina sulla torta, risultati disponibili entro 48 ore.

✈️Attualmente, compagnie aeree come Air France, Air Caraïbes o OpenSkies utilizzano i test di EASYSPEAKING per standardizzare i processi di selezione quando si tratta di valutare le competenze linguistiche dei propri candidati o collaboratori, e al contempo gli forniscono un’esperienza di:

Innovazione: il livello linguistico è valutato attraverso il video.

Convenienza: il test dura circa 20 minuti, può essere realizzato attraverso qualsiasi dispositivo quando e dove si vuole.

EASYSPEAKING è già disponibile in 13 lingue, tra cui: inglese, cinese mandarino o cantonese. Inoltre, dispone di un’applicazione mobile. “Il lancio dell’applicazione easySPEAKing permette ai nostri candidati di tutto il mondo di realizzare la prova linguistica quando e dove vogliono. Inoltre, aiuta a rafforzare la strategia di selezione del personale digitale della Carlson Wagonlit Travel.” Rafael Teodosijevic, Talent Acquisition alla Carlson Wagonlit Travel.

Vuoi saperne di più? Uno dei nostri esperti può aiutarti gratuitamente. Cosa aspetti, mettiti in contatto con noi!

Pubblicato da Vincenzo Lucca
il 19 luglio 2019

Categoria
easyspeaking, Articoli, test di lingua

Seguitemi su :

Commenta per primo

La tua email non sarà pubblicata. I campi indicati con * sono obbligatori

Non perderti le ultime novità del mondo delle risorse umane.

I nostri ultimi articoli

I nostri contenuti HR

Individuare le soft skills durante il processo di selezione
Valutare i KPI del processo di selezione e recruiting
Il video-colloquio nel recruitment